top of page

Realtor Shelie Group

Public·50 members
Chariton Safonov
Chariton Safonov

La Setta Degli Immortali Book Download



Neil Gaiman non è mai stato particolarmente interessato ai fumetti fino a metà degli anni ottanta, ma la sua posizione cambia quando legge il comic book Swamp Thing pubblicato dalla DC Comics nel 1984 e scritto da Alan Moore.[6] Ne rimane così colpito che invia delle note e considerazioni allo stesso Moore, il quale gli risponde.[6] Tra i due vi è uno scambio epistolare che sprona Gaiman a scrivere il suo primo soggetto per un romanzo a fumetti (o graphic novel).[6] In seguito a un incontro casuale con l'artista Dave McKean, i due decidono di realizzare l'opera concepita da Gaiman che viene pubblicata con il titolo Violent Cases.[6] Forte dell'apprezzamento ottenuto da critica e lettori, si presenta da Karen Berger, redattrice della DC Comics e dal suo vicepresidente Dick Giordano.[6] Il suo obiettivo è di seguire le orme di Moore e proporre "quality comics", ovvero fumetti di qualità, magari rilanciando qualche vecchio personaggio del DC Universe che proprio in quel periodo stava vivendo una riscrittura della sua continuity dopo l'universe-wide crossover intitolato Crisi sulle Terre infinite (1985-1986).[6] La scelta cade su Black Orchid, supereroina creata nel 1973 su Adventure Comics.[6] Il personaggio subisce un processo di revisione da parte di Gaiman che la rende un ibrido umano-pianta legata al reame mistico The Green, di cui fanno parte tutti gli esseri elementali collegati alla vita vegetale del pianeta, compreso Swamp Thing, e quindi l'aggancio voluto all'opera di Moore.[6] L'opera viene pubblicata come miniserie prestige (con carta patinata e copertina in cartoncino) a fine 1988, ma non soddisfa Gaiman che sente di non aver trovato una sua strada e dato alla storia un'impronta personale e originale.[6] Karen Berger intuisce però il potenziale dell'autore e lo individua come uno di quegli scrittori capaci di realizzare fumetti seriali dedicati ad un pubblico adulto. In quel periodo si parlava infatti di serie Mature-Theme, cioè che trattavano tematiche rivolte a dei lettori adulti,[6] così gli viene affidata la serie The Sandman, il cui primo numero uscì con data di copertina gennaio 1989.[6]




La setta degli immortali book download


DOWNLOAD: https://www.google.com/url?q=https%3A%2F%2Fjinyurl.com%2F2u0YyB&sa=D&sntz=1&usg=AOvVaw2cWPOhU4oR3XcS5RrEZ1xL



L'antefatto all'origine della saga è l'imprigionamento del protagonista nel 1916 a opera di un necromante capo di una setta di stregoni: Burgess il Re dei demoni. Egli, tramite degli agganci, riesce a farsi portare dalla biblioteca segreta del Vaticano Il Libro della Maddalena: un antico libro che parla dei sette Eterni con gli incantesimi con cui imprigionarli. L'obiettivo della setta era di imprigionare la Morte, per ottenere l'immortalità. Durante il rituale, tuttavia, qualcosa va storto. Contrariamente alle aspettative, durante l'evocazione si manifesta Morfeo. Nonostante lo sbaglio, Burgess e la sua setta decidono di tenerlo prigioniero sperando che per la sua libertà in cambio egli possa donare loro l'immortalità. Privandolo dei suoi personali oggetti, l'Elmo, la pietra cremisi e il sacchetto di sabbia di sogni, Morfeo viene segregato in un cerchio magico, racchiuso in una sfera di vetro, bloccandolo nella sua forma materiale. Ciò tuttavia porta a terribili conseguenze nel mondo. Con la prigionia del signore dei sogni, alcuni cominciano a soffrire di problemi di insonnia, mentre altri entrano in coma. Per quanto Burgess tenti disperatamente Morfeo, egli rimane in silenzio, in attesa del momento giusto. Passati settant'anni, nel 1988, il cerchio magico viene accidentalmente spezzato e Morfeo riesce a fuggire. Durante gli anni della prigionia il suo regno è andato in rovina, gli incubi sono fuggiti e ci sono state pesanti ripercussioni nel mondo reale. Sandman parte alla ricerca degli strumenti del suo potere.[2]


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

Group Page: Groups_SingleGroup
bottom of page